Matrimonio multiculturale in Toscana

18 Aprile 2020

Se l’altra metà del tuo cuore parla un’altra lingua o ha un altro colore della pelle, fai parte di quelle coppie stupende che probabilmente sognano un matrimonio multiculturale. L’idea di organizzare un matrimonio tra due culture diverse spesso spaventa le mie spose per alcuni motivi:

  • ci sono tradizioni diverse da inglobare e rispettare;
  • bisogna coinvolgere e far divertire gli ospiti che non parlano la stessa lingua;
  • spesso gli sposi vivono in un paese differente rispetto a dove avverranno le nozze, devono quindi occuparsi del wedding planning a distanza.

 

Prima di tutto, se vi siete scelti e avete affrontato la vita insieme fino a questo punto, di certo riuscirete a coronare il vostro amore con la promessa più grande: il matrimonio. E sarà bellissimo. Per dimostrartelo, ti racconto la storia di Sara, una bella sposa italiana, e Javier, un gioioso sposo spagnolo, che vivevano in Germania e si sono sposati in Toscana, festeggiando con tutti i loro ospiti internazionali che sono arrivati da Germania, Spagna, Italia, Francia, Olanda e Regno Unito.

Se anche tu vuoi organizzare il tuo matrimonio multiculturale in Toscana e stai cercando un supporto da una wedding planner, mi farebbe molto piacere parlarne insieme https://www.solevents.it/it/contatto/

 

 

IL MATRIMONIO CIVILE VICINO A SIENA

Sara e Javier hanno celebrato il loro matrimonio civile in un edificio storico,  il Palazzo dei Priori a Colle di Val D’Elsa, in provincia di Siena. Abbiamo realizzato le decorazioni per la sala della cerimonia utilizzando le rose avorio, il lisianthus e i ramoscelli di olivo. Sai che gli olivi sono considerati sacri e di buon auspicio in molte culture? Dopotutto non siamo così diversi! La cerimonia di nozze è stata emozionante e divertente allo stesso tempo. Adoro il popolo spagnolo per la sua natura festosa!

In Italia possiamo celebrare i matrimoni multiculturali con rito religioso misto o anche con suggestive cerimonie simboliche in location. Se vuoi saperne di più sul rito simbolico puoi curiosare qui https://www.solevents.it/it/matrimoni-in-toscana/matrimonio-simbolico/

 

 

IL SERVIZIO FOTOGRAFICO DI MATRIMONIO IN TOSCANA

 

LA CENA DI NOZZE A VILLA IL MOCALE

La location perfetta per un matrimonio multiculturale in Toscana deve offrire degli ampi spazi caratteristici e una bella vista sul paesaggio, oltreché un ottimo cibo. Gli ospiti internazionali si aspettano la classica scena da cartolina… e noi wedding planner siamo proprio d’accordo con loro! Sara e Javier hanno scelto per il loro matrimonio Villa Il Mocale, a metà strada tra Siena e Firenze, una location circondata dalle colline toscane, che offre una suggestiva corte e una favolosa terrazza panoramica.

La romantica cena all’esterno, nella corte della villa, era nello stile country-chic. Ogni tavolo aveva sottopiatti country e bicchieri verdi che davano quel tocco di colore alla mise en place, i centrotavola erano ispirati al bouquet della sposa e ai fiori di campo, erano quindi decorati con rose, camomilla, erbe selvatiche e candele. Con creatività ed estro, abbiamo realizzato un tableu de mariage ispirato ai proverbi delle differenti culture presenti alle nozze, è stato un modo davvero carino per fare sentire tutti a casa.

Un angolo country del giardino era dedicato all’elemento che entrambe le culture degli sposi adoravano: le olive! Abbiamo realizzato un Olive Bar, preparando invitanti vasetti con le diverse tipologie di olive tipiche di Italia e Spagna. Gli ospiti potevano assaggiare e confrontare i gusti, ce n’erano di tutti i tipi, da quelle speziate al cocktail di olive!

 

 

LA WEDDING CAKE

Al calare della notte, le luci della corte facevano da cornice a una graditissima cena e un’atmosfera da favola preparava l’arrivo della regina del ricevimento: la torta nuziale! La caratteristica originale della torta di matrimonio di Sara e Javier era la presentazione: lo chef in persona la decorò davanti agli ospiti con la crema pasticcera e realizzò una meravigliosa millefoglie.

Dopo il taglio della torta, gli sposi e gli ospiti proseguirono la festa nelle sale interne della villa con l’open bar e la musica del dj.

 

 

Del matrimonio di Sara e Javier mi ricorderò per sempre i sorrisi, di tutti. Era come vedere un piccolo mondo nella stessa stanza: c’erano persone arrivate da nazioni diverse ma ciascuno contribuì a rendere unico quel giorno con la propria allegria. Devo dire anche che i matrimoni ben riusciti sono quelli in cui gli sposi sono i primi a lasciarsi trasportare, a godersi le emozioni, e questa stupenda coppia lo fece alla grande! Come si suol dire “Tutti sorridono nella stessa lingua”.

 

FOTOGRAFO ARTNINE WEDDINGS

Categories
Sposi e stili
Author
Sara Sollazzi
  • Rimani in contatto con noi