Per Elisa e Giacomo

3 Giugno 2018

Cari Elisa e Giacomo,

 

non dimentico mai nessuna delle mie coppie ma devo dire che voi avrete per sempre un posto speciale nel mio cuore. Cosa posso scrivere del nostro matrimonio Heavy Metal?! Sicuramente che mi sento onorata.

Per conoscere meglio Elisa e Giacomo, scoprite la storia del loro originale matrimonio al Castello di Oliveto https://www.solevents.it/it/matrimonio-heavy-metal-al-castello-di-oliveto/

La prima volta che vi vidi rimasi colpita dalla personalità che avete, intendo proprio come coppia: Elisa, con la giacca nera di pelle ma con quegli occhi celesti e dolci, Giacomo, un vero duro dalla lunga chioma ma con il sorriso sempre pronto. Capii immediatamente che sarebbe stato un bellissimo e originalissimo matrimonio. Mi sono divertita davvero come una pazza a organizzare con voi gli allestimenti, il tableau marriage con i generi (e sottogeneri, pardon) dell’Heavy Metal, i sottopiatti a forma di disco e tutto il resto.

Il ricordo più bello che ho delle vostre nozze risale alle ore 1:00 circa della sera del ricevimento, quando tu, Giacomo, durante il concerto, chiamasti la sposa sul palcoscenico. C’era un terribile acquazzone, dal quale però eravamo coperti, e io mi trovavo in un angolo del loggiato vicino alla confettata. C’è stato un momento in cui, terminati i miei compiti ufficiali, ho potuto godermi appieno le vostre espressioni, il vostro divertimento, il vostro affiatamento. Stavo rivedendo il Giacomo e l’Elisa che avevo conosciuto per 7 mesi. Ho davvero avuto la sensazione che abbiate vissuto quel giorno come doveva essere, cioè come affrontate la vita quotidianamente: da tosti ma insieme. Vi ringrazio perché con voi sono riuscita a lavorare come una vera squadra in cui ognuno ha portato avanti i propri incarichi, fidandosi l’uno dell’altro fino alla fine. Ho ancora nel cellulare il messaggio audio che mi inviaste dopo il matrimonio, lo custodisco gelosamente quasi come l’attestato della laurea e penso che se una wedding planner potesse scegliere “la coppia ideale”, sarebbe certamente uguale o simile a voi (magari non tutte sono esperte di Heavy Metal!).

E ricordate sempre: “Till Death Do Us Part”!

Con affetto,

la vostra wedding planner,

Sara

 

Foto: Ronnie Sbaragli Photographer

Categories
Le mie dediche
Author
Sara Sollazzi
  • Rimani in contatto con noi