Un Matrimonio Country in Toscana

10 Luglio 2018

Se un matrimonio in campagna è ciò a cui state pensando, in Toscana troverete quei tramonti aranciati che salutano le colline dorate nelle calde sere d’estate per lasciare il posto a notti stellate in cui nient’altro si sente se non i grilli. Molte coppie scelgono location come agriturismi, poderi o manieri in campagna perché solo qui si trova quell’atmosfera di pace e quell’accoglienza familiare che riesce sempre a far sentire gli sposi “a casa” pur vivendo un giorno unico nella vita. Lo stile delle nozze più adatto è sicuramente il Country che possiamo realizzare con accessori in legno e con presse di fieno, barrique, candele, cuscini e catenarie luminose o “lucine”, come le chiamate voi sposini. Vi lasciamo allora trarre ispirazione da uno dei nostri matrimoni country: ecco il fantastico Wedding Day di Giulia e Valentino.

 

LA CERIMONIA RELIGIOSA

Per la cerimonia religiosa Giulia e Valentino hanno scelto un’antica pieve romanica in provincia di Siena che abbiamo naturalmente addobbato con decorazioni in stile country. Fuori dalla chiesa era allestito un angolo con presse di fieno e cassette di legno all’interno delle quali c’erano piantine di lavanda, piante aromatiche e coccarde per le auto, oltre a una frase intagliata nel legno che riportava “Benvenuti al nostro inizio”. Tutto l’interno della chiesa era decorato con edera, rafia e fiori di campo di diversi colori ispirati alla stagione.

 

 

DECORAZIONI PER I TAVOLI DEL MATRIMONIO

Mentre Giulia e Valentino si godevano lo shooting fotografico nella campagna toscana, gli ospiti gustavano un fresco aperitivo nella location per il ricevimento nuziale. Io mi stavo occupando di allestire i tavoli per la cena di matrimonio: vi racconto le decorazioni country! Ogni tavolo aveva il nome di una differente tipologia di miele, anche questo intagliato nel legno come il cartello di benvenuto alla cerimonia nuziale. I segnaposto per i 170 ospiti erano dei barattolini di miele suddivisi in gruppi: miele di sulla, miele di acacia e così via. Il menù era anch’esso intagliato nel legno in armonia con lo stile country delle nozze. Tutte le decorazioni erano marchiate con le iniziali degli sposi “V” e “G”… non lasciare mai niente al caso!

 

LA CENA NUZIALE E IL PARTY

Voglio iniziare a raccontarvi la cena partendo dalla disposizione dei tavoli, una delle più originali che io abbia mai progettato, potrei definirla “disposizione ad anfiteatro”. Gli amici erano seduti su degli spalti a sinistra e a destra degli sposi, che si trovavano quindi al centro come in un teatro. Per gli sposi io e il mio team avevamo costruito di sana pianta una piattaforma sulla piscina… come dico sempre, avere una buona squadra è già metà vittoria! Un matrimonio country perfetto non poteva non prevedere le magiche fairy lights, un super party con dj e open bar fino alle 4 di mattina!

Per la mia dedica a Giulia e Valentino date un’occhiata qui: https://www.solevents.it/it/per-giulia-e-valentino/

Se questo matrimonio ti è piaciuto, contattaci per raccontarci come vorresti il TUO matrimonio country! Ricorda, avere una wedding planner in squadra non significa toglierti il piacere dell’organizzazione ma significa delegare compiti fastidiosi sapendo che una persona se ne assume tutta la responsabilità, sia nel percorso organizzativo sia nel giorno delle nozze. Sei proprio sicuro di pensare tu al trasporto di pesanti presse di fieno o a calcolare il metraggio delle fairy lights? Ti faccio una confidenza personale: io mi sono divertita di più nel provarmi l’abito da sposa!

Categories
Sposi e stili
Author
Sara Sollazzi
  • Rimani in contatto con noi